Rimuovere il calcare dalle superfici del bagno: ecco tutti i trucchi!

È inevitabile. Nel tempo, il calcare si accumula nel wc e su tutte le superfici del bagno. E tu dovrai trovare un modo efficace per rimuoverlo. Sono disponibili innumerevoli prodotti e detergenti per WC che promettono di rimuovere il calcare e lasciare il tuo bagno immacolato. Ma qual è il modo migliore per portare a termine il lavoro?

Cerchiamo di rispondere a questa domanda nella nostra guida su come rimuovere il calcare dai servizi igienici, fornendoti alcuni utili suggerimenti per la pulizia in modo che tu possa decidere quale metodo di pulizia è l'opzione migliore per la tua casa.

Che cos’è il calcare?

Il calcare è quella dura sostanza gessosa che si accumula sulle superfici in bagno e in cucina. Quando il bicarbonato di calcio solubile si converte in carbonato di calcio insolubile, allora diventa calcare. Ti sarà capitato decine di volte di avvistare aloni di questa sostanza intorno a rubinetti, wc, vasche da bagno o tubature.

Quando l'acqua dura evapora, calcio e magnesio si combinano per formare il calcare. Questo perché l'acqua dura ha un alto contenuto di minerali e, dopo l'evaporazione, i depositi di calcio e magnesio rimangono sulla superficie.

pulire calcare

Come sbarazzarsi del calcare

Candeggiare

Moltissimi detergenti commerciali sono a base di candeggina e di solito è necessario utilizzarne grandi quantità per un ottenere un buon risultato. Il metodo migliore per questo tipo di detergenti per WC è l’utilizzo sotto il bordo del water. Quando utilizzi questi detergenti, evita il contatto del prodotto con la pelle, possibilmente indossando guanti in gomma. Una volta distribuito il prodotto sul bordo interno del WC, lascialo riposare per almeno 30 minuti e poi tira lo sciacquone.

Aceto bianco

Con l'aceto bianco puoi scegliere fra diverse opzioni. Se l'area che devi pulire è piccola, mescola l'acqua con l'aceto (è sufficiente una quantità in rapporto 1:1) e applica con un flacone spray per distribuire il prodotto all’interno del WC.

Dove ci sono sezioni più grandi di calcare puoi versare l'aceto bianco, assicurandoti di coprire l’intera superficie in questione. È consigliabile fare questa operazione di sera, così da lasciar agire il composto tutta la notte e avere migliori risultato. Al mattino, è sufficiente rimuovere eventuali depositi rimasti per poi tirare lo sciacquone.

Succo di limone

Un metodo conveniente per rimuovere il calcare è mescolare succo di limone e aceto bianco. La combinazione di succo di limone e aceto bianco come detergente naturale è un metodo molto ecologico per affrontare gli accumuli di calcare. Il carbonato di calcio non è in grado di sopportare l’acidità del succo di limone, pertanto dopo circa un’ora il calcare inizia a sciogliersi ed è possibile lavarlo via.

Come togliere il calcare dalla rubinetteria

Dopo aver creato una miscela composta da parti uguali di acqua e aceto, spruzzala su piastrelle, vasche da bagno e rubinetti per combattere il calcare. Dopo aver spruzzato e strofinato bene, risciacqua con acqua per rimuovere eventuali residui.

L'accumulo di calcare sui rubinetti si verifica spesso a causa dell'acqua dura per cui esiste una soluzione semplice. Immergi un panno nell'aceto e avvolgilo intorno al rubinetto per tutta la notte: questo dovrebbe ammorbidire il calcare tanto da poterlo strofinare via. Evita di farlo su rubinetti placcati, in particolare oro, poiché potresti danneggiare in modo permanente la finitura.

Un'altra buona soluzione è spremere il succo di un limone tagliato a metà e posizionare ciascuna metà su un rubinetto. Puoi anche immergere un panno nel succo di limone prima di avvolgerlo intorno al rubinetto per lasciarlo tutta la notte.

Come togliere il calcare dalla doccia

Insieme ai rubinetti, la doccia deve affrontare copiosi accumuli di calcare. Per rimuovere il calcare da un soffione, immergilo in una soluzione fatta per metà da acqua e per metà da aceto bianco e lascia agire durante la notte per poi risciacquare con acqua. Qualora ci fossero residui nei fori, puoi usare uno spillo per toglierli con precisione.

Per quanto riguarda le pareti della doccia, la soluzione contro il calcare è la medesima: acqua e aceto. Prima di iniziare, rimuovi le parti più evidenti di sporcizia con un panno bagnato o con un vecchio spazzolino e poi spruzza la soluzione su tutte le pareti. Lascia riposare per almeno mezz’ora e poi risciacqua.

Come togliere il calcare dalle tubature

Poiché il calcare si trova naturalmente nell'acqua, lo stesso si accumula anche sulle tubature. Una combinazione di aceto bianco e bicarbonato di sodio va bene per le tubature e può essere versata direttamente nello scarico. Lascia riposare per qualche ora e poi versa acqua bollente nello scarico durante il risciacquo.

Come togliere il calcare dalle piastrelle del bagno

La rimozione del calcare è un'operazione che deve essere eseguita anche sulle piastrelle del bagno poiché l'acqua spesso schizza su queste superfici. Usa un flacone spray riempito con un composto fatto per metà da aceto e per metà da acqua e spruzzalo sull'area interessata. Lascialo per qualche minuto: vedrai che il calcare sarà rimovibile con estrema facilità!

Come evitare gli accumuli di calcare

Esistono molti metodi per rimuovere il calcare dal WC e in altre parti della casa, ma come si rimuove il calcare dall'acqua?

L'uso di un addolcitore può aiutare: si tratta di un’apparecchiatura specifica che rimuove calcio e magnesio grazie allo scambio ionico. L’osmosi inversa si basa invece su una membrana perforata che blocca le sostanze chimiche come calcio, piombo e magnesio; in questo modo, l’acqua sarà depurata dalle sostanze chimiche volatili.

I filtri anticalcare sono sistemi di filtrazione che servono a mantenere la casa pulita dal calcare. Di solito si tratta di dispositivi elettronici collegati alle tubature che lavorano per ridurre l'accumulo di calcare nel tempo.

 


Cleaning HO.RE.CA

La linea cleaning ho.re.ca è una linea di pulizia professionale interamente dedicata ai settori dell’ospitalità come hotel, ristorazione, bar, luoghi pubblici e domestici. I prodotti cleaning sono ideali sia per le grandi superfici sia per una igienizzazione degli ambienti comuni.

Post più vecchio
Post più recente

Lascia un commento

Nota: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Chiudi (esci)

Popup

Use this popup to embed a mailing list sign up form. Alternatively use it as a simple call to action with a link to a product or a page.

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Ricerca

Main menu

Carrello

Il carrello è vuoto
Acquista