Come fare la manutenzione ordinaria del tosaerba

Il tagliaerba o rasaerba è una macchina utilissima nella vita quotidiana di ciascuno che voglia curare da sé il suo prato. Per questo è fondamentale prendersi cura del tosaerba e mantenerlo in condizioni di lavoro eccellenti: questo garantisce che il nostro tosaerba duri il più a lungo possibile, anche 10 o 15 anni.

La manutenzione ordinaria del rasaerba

La manutenzione regolare del tosaerba, in particolare del motore, prolungherà la vita della macchina e la aiuterà a funzionare al meglio per tutta la stagione. La manutenzione del rasaerba dovrebbe essere fatta almeno una volta all'anno: in fondo si tratta di un’operazione che richiede solo poche ore per essere completata. Con questa guida puoi scoprire come gestire correttamente il tuo tosaerba.

Quando eseguire la manutenzione del tosaerba

La manutenzione del tagliaerba può essere effettuata in qualsiasi momento dell'anno, ma ci sono due periodi migliori di altri: l'inizio della stagione, prima del primo taglio, o la fine della stagione, quando ti accingi a riporre il tuo tosaerba fino all’anno successivo. La fine della stagione di taglio è il momento ideale per eseguire la manutenzione annuale del tosaerba, anche perché ci sono alcune operazioni fondamentali da fare prima che il tosaerba rimanga inutilizzato per mesi. Facendo la manutenzione invernale del tuo tosaerba, sarai in grado di iniziare subito a falciare il prato all’arrivo della bella stagione e avrai meno probabilità di causare danni al motore o al prato a causa di lame smussate o parti malfunzionanti.

cambio olio tosaerba

Manutenzione annuale del tosaerba: la checklist

Ogni qualvolta ti appresti a prenderti cura del tosaerba, usa questo elenco essere sicuro di completare tutte le operazioni necessarie:
  • Cambia l'olio;
  • Aggiungi lo stabilizzatore del carburante all'impianto di alimentazione o rimuovi tutto il carburante dal tosaerba se ne interrompi l’utilizzo per più di 30 giorni;
  • Sostituisci la candela;
  • Sostituisci e pulisci il filtro dell'aria;
  • Affila e bilancia le lame del tosaerba.

Quale olio per tosaerba 4 tempi e 2 tempi

Se il motore ha solo un serbatoio di riempimento per benzina e olio, allora hai un tosaerba a 2 tempi (motore 2t). D'altra parte, se il motore ha due porte di riempimento (una per la benzina e una diversa per l'olio), allora hai un tosaerba a 4 tempi (motore da 4 t).

In breve, se il carburante che metti nel tuo motore è una miscela con olio, è un motore a due tempi. Altrimenti, se è consigliabile cambiare l'olio di tanto in tanto, hai un motore a quattro tempi. I motori a 2 tempi utilizzano una miscela preparata di olio e benzina, mentre un motore di tosaerba a 4 tempi utilizza benzina pura con un serbatoio dell'olio separato (come un'auto).

Consigli per la manutenzione del tosaerba

Molte persone scelgono di portare i loro tosaerba da un professionista per la manutenzione di inizio o fine stagione, ma senza troppe difficoltà è possibile fare tutto da soli. È sufficiente avere ben presente quali sono le azioni imprescindibili da compiere.

  • Manuale di istruzioni: non sottovalutiamo mai il manuale di istruzioni fornito dalla casa madre del tosaerba, è la bibbia per evitare di causare danni alla nostra macchina;
  • Scollega e rimuovi la candela: la candela va sostituita almeno una volta all’anno per mantenere in buono stato l’avviamento del tosaerba. È bene inoltre togliere la candela prima di effettuare qualsiasi operazione sul tosaerba per evitarne l’avviamento incidentale;
  • Svuotamento del serbatoio: a fine stagione è bene svuotare il motore del tosaerba e preparare la macchina a un nuovo “pieno” la prossima stagione. Il vecchio carburante può danneggiare il motore e rendere difficili i successivi avviamenti;
  • Pulizia: per migliorare le prestazioni, ricordiamoci sempre di ripulire il tosaerba dall’erba e da tutti gli altri detriti che si sono depositati sul telaio durante la stagione di falciatura
  • Cambiare l’olio: grazie al manuale di istruzioni saprai come cambiare l’olio del tosaerba e quale olio scegliere per la tua macchina. Avrai bisogno di un olio specifico a seconda che il motore della rasaerba sia a 2 tempi o a 4 tempi, per esempio;
  • Pulizia del filtro dell’aria: un filtro dell’aria pulito aiuta la rasaerba a lavorare al massimo.
  • Affilare e bilanciare le lame: anche se il prato è piuttosto pulito e sgombro da rami, sassi e corpi estranei, le lame tendono a consumarsi nel tempo. Se sei in grado puoi affilarle da solo oppure puoi affidare questa operazione più delicata a un professionista;
  • Scegliere l’olio adatto: un olio motore adeguato garantisce bassa fumosità dello scarico, miscelabilità con qualsiasi tipo di benzina, resistenza alle alte temperature, ottimo potere detergente e lubrificazione, lubrificazione del motore. Per un motore a due tempi puoi scegliere 2T Sintetic, mentre per un motore a 4 tempi puoi usare Motor Oil Regular.

Tutti questi elementi combinati fanno sì che il tagliaerba possa continuare a funzionare nel tempo alle massime prestazioni, in totale sicurezza.


GARDEN & FARM

I prodotti destinati al comparto gardening e agricoltura

Chiudi (esci)

Popup

Use this popup to embed a mailing list sign up form. Alternatively use it as a simple call to action with a link to a product or a page.

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Ricerca

Main menu

Carrello

Il carrello è vuoto
Acquista